Napoli, mea culpa Koulibaly: “Autogol che fa male. Mi dispiace ma dobbiamo accettarlo…”

Napoli, mea culpa Koulibaly: “Autogol che fa male. Mi dispiace ma dobbiamo accettarlo…”

Il senegalese autore della rete che ha deciso il match in favore dei rivali della Juventus

di Redazione ITASportPress

Juventus-Napoli gol e spettacolo. Ma anche grande rammarico e qualche rimpianto di troppo, soprattutto sul fronte partenopeo. Dopo una grande rimonta, i padroni di casa si sono imposti per 4-3, complice lo sfortunato autogol di Kalidou Koulibaly nei minuti di recupero.

Il difensore del Napoli è stato vittima di un ‘infortunio’ spedendo la palla alle spalle del proprio portiere Meret e causando il ko dei suoi. Da una parte la gioia e l’incredulità della Juventus, dall’altra il rammarico dei partenopei e la disperazione dello stesso centrale difensivo.

Sui social, attraverso un messaggio pubblicato sulla propria pagina Instagram, Koulibaly ha chiesto scusa per l’autogol chiedendo di guardare avanti: “È un autogol che mi fa male perché è arrivato dopo una rimonta incredibile. Mi dispiace ma devo, dobbiamo accettarlo: siamo forti. L’abbiamo dimostrato. Lo dimostreremo”. Così il difensore classe 1991.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy