ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

Napoli, Mertens: “Mi piacerebbe giocare di più”

Mertens (Getty Images)

Il belga ha giocato finora 12 partite in Serie A in questa stagione

Redazione ITASportPress

Ieri sera a San Siro il calciatore del Napoli Dries Mertens è rimasto in panchina per quasi un'ora entrando solo nel quarto d'ora finale nel big match contro il Milan vinto dagli azzurri per 1-0. Il belga ha avuto anche l'occasione per raddoppiare ma non è riuscito a battere Maignan. Dopo il triplice fischio, Mertens ha manifestato il suo malessere a Sportmediaset:  "Sto giocando un po' meno, ma se guardo i gol fatti per minuti giocati sto facendo bene - ha aggiunto -. Certo, mi piacerebbe giocare di più, ma vediamo...". Mercoledì il Napoli tornerà in campo per affrontare lo Spezia al Maradona e probabilmente mister Spalletti gli darà spazio visto che il belga ha collezionato sinora appena 12 presenze realizzando 5 gol in Serie A. Ma c'è anche da dire che ha giocato poco nel girone d'andata perchè è stato spesso infortunato.

CONTRATTO - L'attaccante è un idolo dei tifosi partenopei essendo anche il miglior marcatore all-time della storia del club e non ha intenzione di chiudere questa bellissima storia d'amore con Napoli. Il contratto è in scadenza a giugno, ma il club ha una clausola per il rinnovo per un'altra stagione. Il desiderio di Mertens è chiaro: "Il rinnovo? Dobbiamo vedere, perché gli accordi si fanno sempre in due - ha ribadito l'attaccante azzurro -. Io sono qui da nove anni e sto bene. Spero si possa continuare, se non sarà così ci daremo la mano, ringrazierò per tutto quello che è stato e andrò via con un sorriso".

 Mertens (getty images)