Napoli, retroscena De Laurentiis: teme ‘complotto’ contro gli azzurri e telefona a Gravina

Napoli, retroscena De Laurentiis: teme ‘complotto’ contro gli azzurri e telefona a Gravina

Il patron preoccupato

di Redazione ITASportPress

Non è passata la rabbia al patron del Napoli Aurelio De Laurentiis dopo gli episodi controversi del match contro l’Atalanta. La furia post match è proseguita anche nelle ore successiva tanto da indurlo a chiamare il numero uno della FIGC Gabriele Gravina.

A parlare del retroscena è il Corriere dello Sport che rivela come il presidente dei partenopei, preoccupato di difendere e proteggere la sua squadra per evitare che possa essere colpita, ha fatto una telefonata al presidente della Federazione per chiedere maggiore equità. Tra gli episodi maggiormente contestati, non tanto ciò che è avvenuto durante il gioco, ma sarebbe soprattutto l’espulsione con squalifica di Carlo Ancelotti, entrato in campo per parlare con Giacomelli e sedare gli animi dei suoi giocatori. Turno di assenza che farà saltare al tecnico di Reggiolo la sfida importante contro la Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy