Napoli, Sarri: “Contemporaneità? Preferivo il calcio del passato…”

“Dopo il 2-1 abbiamo tenuto la partita in pugno con discreta facilità”

di Redazione ITASportPress

Maurizio Sarri è intervenuto ai microfoni di Radio Rai al termine del match casalingo vinto in rimonta contro il Bologna; ecco quanto dichiarato dall’allenatore del Napoli: “Abbiamo preso gol dopo trenta secondi e la gara si è complicata. Poi c’è stata una nostra reazione e dopo il 2-1 abbiamo tenuto la partita in pugno con discreta facilità. Oggi ho visto in avvio un Bologna più brillante di noi, ma a livello di tenuta abbiamo fatto meglio e lo dimostra il secondo tempo. Mertens? Il falso nove è una cosa che abbiamo adottato in un momento di necessità e con un pizzico di follia, ci siamo accorti che avevamo un fuoriclasse e non un semplice buon giocatore. Contemporaneità? Preferivo il calcio del passato, se gli avversari giocano prima e vincono c’è più pressione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy