Napoli, striscioni della Curva A contro De Laurentiis: “Infame senza dignità”

E’ rottura tra il cuore del tifo azzurro ed il presidente dei partenopei

di Redazione ITASportPress

La stagione non è ancora cominciata, eppure a Napoli hanno già deciso di schierarsi contro Aurelio De Laurentiis.

Le recenti dichiarazioni arrivate dal ritiro di Dimaro Folgarida che portano la firma del presidente dei partenopei non sono state digerite dal cuore del tifo azzurro, che in alcuni punti cardini della città ha esposto degli striscioni inequivocabili: si va dal “buffone” a “infame senza dignità”, passando per “demente” e “meglio cinesi che cerebrolesi”.

Insomma, è rottura totale tra il numero uno dei campani e la Curva A che ha scelto la balconata del Molosiglio, la via Marina, il tratto principale di corso Vittorio Emanuele e il Maschio Angioino per alzare la voce e sancire, appunto, la frattura.

291130c2d239858755e7cd034a8d214a-87529-1532677345 789e042716a7a6d0cc8a84f317808511-70754-1532677824 f3e63b5d64e8348ecfd3861536902644-50419-1532677340

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy