Napoli, Verdi: “Voglio restare e dimostrare qui il mio valore. Ancelotti? È il migliore”

Napoli, Verdi: “Voglio restare e dimostrare qui il mio valore. Ancelotti? È il migliore”

L’esterno si è raccontato ai microfoni di Radio Kiss Kiss

di Redazione ITASportPress
Verdi

Sta crescendo Simone Verdi. Complici anche i problemi di alcuni compagni di reparto, al Napoli sta trovando più spazio. Vuole restarci e continuare a dimostrare il proprio valore sul campo: “Sto migliorando, l’ambiente e la squadra sono fantastici – ha commentato l’esterno offensivo a Radio Kiss Kiss -. I giornali scrivono che andrò via, forse perché ho giocato poco, invece ho un lungo contratto con gli azzurri e voglio dimostrare qui quanto valgo. Poi si vedrà se arriverà la chiamata di Mancini, per la Nazionale c’è molta concorrenza”.

STAGIONE – Un brutto passo falso quello di Empoli nel turno infrasettimanale: “In casa sono soliti fare un grande approccio, noi abbiamo sbagliato anche mentalmente e non va bene. Sono errori che nell’arco di una stagione possono starci, ma domenica possiamo già riscattarci”. Poi ci sarà l’Arsenal in Europa League: “Sarà complicato, sono abituati a certi scontri da molto tempo. Noi però vogliamo passare il turno e arrivare in fondo alla competizione”. Per Verdi lavorare con Ancelotti è un sogno: “Ti arricchisce in tutti i sensi, è di un altro passo rispetto ad altri, con tutto il rispetto. Vuole vincere qualcosa anche qui e ci proveremo”. Su Meret, invece: “Ragazzo serio che conosco dai tempi della Nazionale. Il futuro è dalla sua”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy