ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

L'opinione

Orrico: “Inter ha fatto sua parte ma nostre squadre non all’altezza delle inglesi”

(Getty Images)

Il parere sul match dei nerazzurri dell'ex allenatore Orrico

Redazione ITASportPress

A "1 Football Club", su 1 Station Radio, è intervenuto l'ex allenatore di Inter ed Empoli Corrado Orrico che ha detto la sua sul match di ieri dei nerazzurri a cominciare dalla scelta di mister Inzaghi di far partire fuori Dzeko contro il Liverpool: "Chi ha sostituito l'attaccante è stato il migliore di tutti. La decisione era inaspettata. Il vero problema della partita è che gli inglesi erano veramente forti. L’Inter ha fatto però la sua parte".

Perché ancora oggi in Italia siamo così inferiori ai competitor?: "Lì c’è un lavoro settennale. Il Liverpool si è preso giocatori da 60/70 milioni, ha i migliori giocatori ogni anno. È tra le squadre più forti al mondo. Sono più scarse le squadre italiane, inutile girarci attorno. Sono più forti le altre. Il calcio, siccome è galantuomo, nel lungo periodo fa sempre vincere i migliori. Le nostre squadre più forti non sono all’altezza delle altre".

La valutazione sulla stagione di Inzaghi: "Ha portato un pizzico di eleganza in più. Per giudicare bene bisogna aspettare la fine del campionato. Se non vince lo scudetto, le recriminazioni sull’addio di Conte ci saranno”.

Sulla corsa scudetto: il Napoli quali obiettivi ha in questo campionato?: "Non lo so, bisognerebbe chiederlo a Spalletti e De Laurentiis. La squadra è forte, ma contro il Milan ha affrontato il match con tre mezze punte, ed il Milan con tre mediani. Pioli non ha fatto una partita difensiva. Ha solo fatto una scelta concreta, mettendo in mezzo al campo giocatori che avessero gamba e idee”.

 

tutte le notizie di