Palermo, Zamparini: “Lascio la società in buone mani”

Le parole dell’ormai ex presidente del club rosanero

di Redazione ITASportPress

“In questi giorni ho riflettuto molto, devo dire grazie al Palermo di questa nuova esperienza e sono felice di lasciare il Palermo in buone mani. Ho conosciuto Paul nel 2016 quando sono stato avvicinato da Cascio tramite Tacopina. Con Paul abbiamo parlato dei miei investimenti e con mia grande soddisfazione si è impegnato a trovare una soluzione e siamo arrivati alla conclusione di finanziare con il suo fondo anche il Palermo calcio e la costruzione del nuovo stadio. Gli ho spiegato le mie difficoltà, degli ultimi anni, di non potere fare gli investimenti di una volta e non ho più 60 anni ma 76”.

Così Maurizio Zamparini in occasione della conferenza stampa di presentazione del nuovo presidente Paul Baccaglini presso la sala stampa dello stadio Renzo Barbera.

“Mi dispiace che questa operazione sia stata messa in discussione e vuol dire che in 16 anni molte persone non mi hanno conosciuto, ho sempre mantenuto le mie promesse”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy