Parma, carica D’Aversa: “Contro il Benevento dobbiamo portare a casa la vittoria”

“Dobbiamo andare lì a vincere, la partita è importante”

di Redazione ITASportPress
D'Aversa

Parola d’ordine: vittoria. Roberto D’Aversa chiede i tre punti al suo Parma nel match contro il Benevento. Il mister dei ducali ha presentato senza fronzoli la gara di domani dei suoi contro le Streghe di Pippo Inzaghi. Ecco le sue parole in conferenza stampa:

“La parola finale non mi piace perché quando le cose non vanno come vogliamo può sembrare tutto finito. Per loro vale tre punti, per noi sei, dobbiamo portarla a casa a tutti i costi“, ha detto il tecnico. “Vengono da una vittoria con la Juve. Ho detto ai ragazzi che dobbiamo ragionare su noi stessi in questi 52 giorni, per compiere l’impresa. Credo nella squadra, se siamo in questa classifica significa che non tutti han dato il massimo. Ora dovremo farlo, sono convinto raggiungeremo il nostro obiettivo. Dobbiamo andare lì a vincere, la partita è importante”.

D'Aversa
D’Aversa, getty images

Sulla pausa nazionali: “Come abbiamo lavorato? Cambia il modo di affrontare gli allenamenti dopo una vittoria o una sconfitta. Questi ragazzi dal primo giorno si sono messi a pedalare, per quanto riguarda i carichi, chi è rimasto, si è messo a lavorare. Poi la maggior parte erano fuori in nazionale e non si è lavorato. Credo che un risultato positivo o negativo ti faccia cambiare l’entusiasmo con cui approcci al lavoro, ma come ho detto anche dopo partite pareggiate come se fossero sconfitte, perché i nostri pareggi, moralmente, erano come sconfitte, non hanno mai comportato il lavoro quotidiano e settimanale in preparazione alla partita”.

Sull’importanza della gara: “Questa partita la stanno caricando molto se leggete i giornali. Troviamo una squadra diversa dall’andata, oltre al sistema di gioco. Con Juve e Spezia hanno giocato a 5, nel resto del campionato a 4, sono cambiati rispetto all’andata. Sono una squadra esperta con giocatori di categoria, faranno partita per fare risultato e chiudere il discorso salvezza. Noi sappiamo non sarà semplice, dobbiamo andare lì a cercare di vincere e per farlo dobbiamo essere equilibrati, non subire reti, e ragionare su pregi e difetti. Da parte nostra dobbiamo avere l’intenzione di fare risultato pieno“, ha concluso D’Aversa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy