Parma, Cornelius: “Un piacere essere qui. Obiettivo? Fare la differenza quando giocherò…”

Parma, Cornelius: “Un piacere essere qui. Obiettivo? Fare la differenza quando giocherò…”

“Il mister lavora molto sui dettagli, è molto concentrato sulle piccole cose”

di Redazione ITASportPress

La Serie A lo ha già visto all’opera con la maglia dell’Atalanta. Adesso Andreas Cornelius è pronto a farsi notare anche con quella del Parma. Intervistato dai canali ufficiali del club, impegnato nel ritiro pre stagionale, l’attaccante danese ha parlato della sua voglia di mettersi in evidenza nel prossimo campionato e del grande lavoro che Roberto D’Aversa, allenatore ducale, mette in pratica ad ogni allenamento.

ARRIVO – Il classe ’93 è contento di essere arrivato a Parma e non vede l’ora di essere al top della forma per aiutare la squadra: “Per me è stato un grande piacere unirmi alla squadra ed iniziare ad allenarmi qui, è stato molto semplice per me conoscere nuove persone ma allo stesso tempo è stato molto duro il lavoro svolto sul campo: abbiamo corso molto, devo raggiungere la forma”. E dopo aver trovato la condizione, l’obiettivo è quello di fare tanti gol e aiutare la squadra: “Il mio obiettivo per la stagione è di mostrare cosa sono capace di fare, questa è una buona squadra con buoni giocatori in ogni posizione, voglio cogliere tutte le opportunità e fare la differenza quando giocherò”.

STREGATO – Cornelius è rimasto estremamente colpito dal lavoro del mister D’Aversa: “Il mister lavora molto sui dettagli, è molto concentrato sulle piccole cose che però sono molto importanti in gara, così come sul lavoro di difesa. Sono nella stessa stanza di Dejan Kulusevski e veniamo dalla stessa squadra, dunque è il compagno con il quale ho passato più tempo finora da quando sono qui, non appena conoscerò presto gli altri vedremo con chi legherò di più”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy