Parma, D’Aversa: “Dobbiamo ritrovare la stessa fame del passato”

Parma, D’Aversa: “Dobbiamo ritrovare la stessa fame del passato”

I ducali attesa dalla gara con il Sassuolo

di Redazione ITASportPress

Dopo il ko con la Lazio, per il Parma è subito tempo di tornare in campo per il turno infrasettimanale. Avversario di giornata il Sassuolo, con la gara che è stata così presentata dal tecnico Roberto D’Aversa in conferenza stampa.

ASSENZE – “Ci sarà Scozzarella, ma mancheranno Kucka e Grassi.  Lo slovacco ha una piccola lesione, quindi ci vorranno dalle due alle tre settimane, mentre per quanto riguarda Alberto ha lavorato solo poche settimane. In mezzo al campo siamo pochi e dovremo valutare anche le condizioni di chi ha giocato domenica”.

RISCATTO – “Ognuno di noi vorrà riscattarsi, soprattutto per il secondo tempo fatto con la Lazio. I giocatori sono i primi ad essere dispiaciuti ed io non ho dormito per due notti. Domani affronteremo una squadra pronta, ma noi dobbiamo scendere in campo con la voglia di fare risultato senza però farci prendere da ansie”.

INGLESE E GERVINHO – “Lo scorso anno sono stati i giocatori che si sono messi maggiormente in luce, ma senza l’aiuto dei compagni difficilmente sarebbero stati così decisivi. A Roma credo sia stato un problema generale, non loro. Se nella testa di qualcuno c’è il fardello dell’acquisto pesante si fa fatica. Io sono contento di avere due giocatori come loro: ci aiuteranno a raggiungere il nostro obiettivo”.

TIFOSI – “La nostra tifoseria è stata encomiabile, sia in casa che in trasferta. Da loro mi aspetto che ci diano una mano come hanno sempre fatto. Vogliamo regalargli una soddisfazione e in campo dovremo dare tutto”.

FAME – “E’ un dato statistico che il secondo anno si faccia più fatica. Dobbiamo mettere in campo quelle caratteristiche che in passato ci hanno permesso di vincere i campionati”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy