Parma, D’Aversa: “Noi fastidiosi in trasferta. Grande successo di squadra…”

Le parole del tecnico dopo la sfida contro la Fiorentina

di Redazione ITASportPress
D'Aversa

Roberto D’Aversa, allenatore del Parma, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della gara contro la Fiorentina. Protagonista assoluta la squadra ducale con il successo in trasferta contro la Viola grazie alla rete di Roberto Inglese. Ecco le parole del mister dopo il match:

DI SQUADRA – “La partita non è stata semplice. Tecnicamente la Fiorentina aveva qualcosa in più di noi e volevamo metterla su dinamismo, intensità e voglia di vincere i singoli duelli. Avere tre attaccanti che danno l’anima e poi vengono premiati dal gol di Inglese significa che questa è una vittoria del gruppo, fatto di grandi uomini. Hanno uno spessore umano superiore alla media. Ad inizio campionato non mi aspettavo di essere quassù ma il merito va dato a questi ragazzi: hanno interpretato ogni partita con l’umiltà di chi si vuol salvare ma anche con la voglia di vincere. Stiamo facendo particolarmente bene fuori casa, lì siamo fastidiosi. Inglese è un giocatore forte, così come Gervinho o Bruno Alves che oggi non c’era. Sono arrivati tutti qua motivati e con loro ci sono tanti giocatori nuovi nella categoria ed anche loro hanno trovato grandi motivazioni. Quello conta anche nella vita. L’abbiamo preparata nella maniera perfetta col mio staff, limitando le loro qualità. Bravi i ragazzi per la volontà di fare risultato a tutti i costi”.

CAMMINO – Rivelazione di questa Serie A, il tecnico del Parma mantiene la calma e i piedi per terra: “Non ci scordiamo dove eravamo qualche anno fa, in Serie D. La bravura nella società nell’affrontare il mercato non è stata molto chiacchierata. Preferisco però parlare poco e raggiungere gli obiettivi. Il merito va condiviso con i ragazzi: senza materia prima nessun allenatore può fare qualcosa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy