Parma, D’Aversa: “Troppi errori in costruzione, rammarico per il finale”

Parma, D’Aversa: “Troppi errori in costruzione, rammarico per il finale”

Le parole del tecnico gialloblu

di Redazione ITASportPress

Triplice fischio all’Allianz Arena tra Juventus e Parma. Il tecnico degli emiliani, Roberto D’Aversa, commenta la prestazione dei suoi uomini ai microfoni di Sky Sport: “Principalmente si cerca di preparare la partita per far male dall’inizio. Nel primo tempo siamo stati bravi in fase difensiva, meno nella costruzione di gioco. C’è rammarico perché nel finale abbiamo avuto le occasioni per far male. Dobbiamo analizzare i gol subiti: sul primo siamo stati troppo fermi, mentre nel secondo abbiamo perso un pallone in uscita. Comunque abbiamo chiuso in crescendo contro la prima in classifica e con una squadra dal potenziale enorme. Kulusevski ha fatto meglio nel secondo tempo, ma ci sta per l’età che ha. Non me la sento di addossargli troppe responsabilità. Kucka ha interpretato bene il ruolo. Europa? Non ci poniamo un obiettivo per cambiare modo di fare. Come l’anno scorso abbiamo avuto infortuni. Rispetto all’anno scorso siamo più ambiziosi. Dobbiamo recuperare giocatori importanti. Ad esempio Inglese si è fatto ancora male. E’ una rosa corta, ma se riusciremo ad avere tutti i giocatori a disposizione potremo fare male. Le difficoltà e gli infortuni ci hanno portato a soffrire. Kulusevski ha quantità e qualità, ha margini di miglioramento. Nelle ultime partite ha giocato in maniera frenetica. Deve giocare in maniera spensierata per l’età che ha”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy