Parma, ecco Nicolussi Caviglia: “Mi ispiro a Cruyff. Voglio ritagliarmi il mio spazio”

Il giovane centrocampista si presenta

di Redazione ITASportPress
Nicolussi Caviglia

Giornata di presentazioni in casa Parma dove i giovani Nicolussi Caviglia e Simon Sohm hanno avuto modo di affacciarsi ufficialmente al mondo ducale. Intervenuto in conferenza stampa, l’ex calciatore della Juventus, ha parlato della scelta di approdare in maglia crociata e delle ambizioni per la stagione in corso.

Le parole di Nicolussi Caviglia

Nicolussi Caviglia
Nicolussi Caviglia (getty images)

“Il Parma è un club di ottimo livello e si percepisce dagli allenamenti. Cercherò di ritagliarmi il mio spazio tramite il lavoro quotidiano, cercando di conquistare la fiducia del mister e dei compagni”, ha detto Nicolussi Caviglia che ha già giocato in Coppa Italia nella sfida contro il Pescara e che adesso spera di scendere in campo anche in campionato. “La mia trattativa per approdare al Parma? Credevo nella possibilità di venire qui al Parma. Qua si punta molto nei giovani e lo si sta dimostrando sia sul mercato che in campionato e questa è una cosa che fa onore al club”.

E ancora: “A chi mi ispiro? Ho sempre preso come punto di riferimento Cruyff, sia a livello di gioco che di mentalità. Il calcio moderno prende molto da lui. Ho imparato a conoscerlo tramite suoi video e tramite mia sorella, che fa la ballerina ad Amsterdam”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy