Parma, Faggiano: “Napoli-Juventus? Azzurri possono far male. Sul futuro di Inglese…”

Parma, Faggiano: “Napoli-Juventus? Azzurri possono far male. Sul futuro di Inglese…”

Se Roberto qui sta bene ne parleremo col Napoli

di Redazione ITASportPress
Faggiano

Intervenuto nel corso di Radio Marte, durante la trasmissione Si Gonfia la Rete, il direttore sportivo del Parma Daniele Faggiano ha affrontato diversi temi caldi dell’ambiente ducale. Dal campionato e la lotta salvezza, al mercato, fino ad una previsione sul match di domenica tra Napoli e Juventus.

SERIE A – Parla subito del campionato dei gialloblù, delle ambizioni e degli obiettivi della squadra: “Dobbiamo cercare di portare a casa la salvezza il prima possibile. Abbiamo affrontato Juventus, Inter e Napoli e per questo sembriamo in leggera difficoltà, ma in realtà stiamo giocando bene. Il Napoli a Parma l’ho visto bene come del resto anche all’andata, ma non ho visto male neppure i miei. Certo, un rigore poteva cambiare qualcosa: il primo era giusto toglierlo, il secondo invece c’era. Non è un attacco alla VAR, se c’è un regolamento va rispettato”.

MERCATO – “Inglese? Dobbiamo valutare tante situazioni e non faremo il passo più lungo della gamba. Se Roberto qui sta bene ne parleremo col Napoli (proprietaria del cartellino ndr). Con i partenopei ci sono ottimi rapporti, ma siamo una neopromossa e non dobbiamo dimenticarlo. Inglese può fare bene e da noi è titolare in serie A, credo che questo valga. Schiappacasse è bravo, è valido, abbiamo un buon rapporto con l’Atletico Madrid mentre Gervinho può fare ancora di più”. Sul proprio futuro poi: “Gli apprezzamenti fanno piacere, soprattutto dai grandi club, ma il mio grande club è Parma e sto bene qui.

Un pensiero infine su Napoli-Juventus di domenica sera: “Già nella gara di andata pensavo che il Napoli avesse qualcosa in più della Juventus, ma nello scontro diretto la squadra bianconera ha avuto la meglio. La Juve è compatta, ma il Napoli può fare male sempre e la mentalità di Ancelotti pian piano arriverà”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy