gazzanet

Poker della Roma: i giallorossi allungano sul Napoli. Il Pescara retrocede in B

PESCARA, ITALY - APRIL 24:  Kevin Strootman of AS Roma celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Pescara Calcio and AS Roma at Adriatico Stadium on April 24, 2017 in Pescara, Italy.  (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

I gol di Strootman, Nainggolan e la doppietta di Salah stendono la squadra di Zeman. Per gli abruzzesi rete di Benali

Redazione ITASportPress

La Roma non sbaglia e approfitta del pareggio del Napoli contro il Sassuolo. Nel posticipo della 33/a giornata del campionato di Serie A, i giallorossi hanno battuto il Pescara all'Adriatico per 4-1. Nel primo tempo la squadra di Luciano Spalletti ha trovato il vantaggio nei minuti finali con Strootman al 44': gran lancio di Paredes per El Shaarawy che va via sulla sinistra stoppa e serve per l'olandese, il quale insacca a porta vuota. Dopo un minuto arriva il turno di Nainggolan: Salah scappa a Biraghi in ripartenza. Cross per Dzeko, troppo lungo. Il bosniaco arriva sulla palla e appoggia al centro, dove Nainggolan arriva e con il piattone buca ancora Fiorillo. Nella ripresa i capitolini legittimano la vittoria con l'egiziano Salah, autore di una doppietta. Il suo primo gol arriva al minuto 48: Emerson spinge sulla fascia, appoggio laterale su El Shaarawy, che trova l'egiziano al limite dell'area e con un sinistro a giro non lascia scampo al portiere avversario. La rete del 4-0 viene firmata al 60': ancora protagonista El Shaarawy che dopo uno sprint sulla sinistra appoggia ancora per Salah che non sbaglia. Gli abruzzesi mettono a segno il gol della bandiera con Benali che al minuto 83 sfrutta un cross teso di Memushaj.

Con questa vittoria i giallorossi si portano a + 4 sul Napoli. Il Pescara retrocede ufficialmente in Serie B.

[opta widget="temporeale" season="2016" team="747" use_current_match_day="true"]

Marcatori: 44' Strootman (R), 45' Nainggolan (R), 3' st e 15' st Salah (R), 38' st Benali (P)

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Bovo, Coda (35' st Fornasier), Biraghi; Coulibaly (22' st Verre), Muntari (1' st Bruno), Memushaj; Benali, Bahebeck, Caprari.

A disposizione: Bizzarri, Aldegani, Crescenzi, Milicevic, Kastanos, Cerri, Brugman, Mitrita.

Allenatore: Zeman

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio, Emerson (35' st Juan Jesus); Paredes (37' st Perotti), Strootman; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko (26' st Grenier).

A disposizione: Alisson, Lobont, Bruno Peres, Mario Rui, Vermaelen, Gerson, De Rossi.

Allenatore: Spalletti

Arbitro: Irrati

AmmonitiBiraghi, Muntari (P)

[opta widget="standings" season="2016"]

"

Potresti esserti perso