Polemiche Inter-Juventus, Rizzoli chiarisce: “La registrazione non esiste”

Polemiche Inter-Juventus, Rizzoli chiarisce: “La registrazione non esiste”

L’ex arbitro ha voluto fare chiarezza dopo le polemiche di questi giorni.

di Redazione ITASportPress
Rizzoli

Continua a tenere banco il caso del presunto taglio del file audio di Orsato riguardo al fallo di Pjanic in Inter-Juventus. Secondo l’ex procuratore Pecoraro, il dialogo tra l’arbitro di Schio e il Var sarebbe sparito. Parole che hanno fatto molto rumore con l’ex arbitro De Santis che nei giorni scorsi ha addirittura ricordato lo scandalo Calciopoli.

RIZZOLI – A mettere d’accordo tutti ci ha pensato l’ex arbitro Rizzoli che a SkySport ha dichiarato: “Dobbiamo chiarire e non fare confusione. Le situazioni da protocollo sono quelle che vengono registrare, non dagli arbitri ma da un provider della Lega. Le clip vengono messe a disposizione per fare didattica, ma solo le situazioni da protocollo. Tutte le clip vengono poi mandate all’IFAB. Pecoraro ha chiesto la registrazione di tutta la partita ma non esiste un file del genere. La seconda ammonizione non è una situazione da protocollo e quindi non poteva essere stata registrata”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy