Quagliarella: “Una stagione da record, e segnare più di Ronaldo è stato inaspettato”

L’attaccante della Sampdoria è intervenuto su Rai1 a Che tempo che fa

di Redazione ITASportPress

Direttamente dal ritiro dell’Italia di Coverciano, l’attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella è intervenuto al programma televisivo Che tempo che fa di Rai1 condotto da Fabio Fazio. Ha parlato della sua annata da capocannoniere in Serie A con 26 gol (anche davanti a Cristiano Ronaldo) e del meritato ritorno in azzurro, convocato dal c.t. Roberto Mancini: “Una stagione chiusa in bellezza con un’altra convocazione in Nazionale, arrivano due partite importanti di qualificazione per Euro 2020. Dobbiamo dare continuità di risultati. Più gol di Ronaldo in A? È stato inaspettato, per me è meraviglioso poter superare un fenomeno del genere. La considero un’annata da record, considerando anche che ho battuto anche il record di gol più ‘anziano’ con la maglia azzurra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy