Raul: “Vorrei che il Napoli vincesse lo Scudetto perchè…”

Raul: “Vorrei che il Napoli vincesse lo Scudetto perchè…”

L’ex campione del Real Madrid ha detto il motivo sul perchè tifa per i campani

di Redazione ITASportPress
L’ex stella del Real Madrid e dello Schalke 04 Raul Gonzalez Blanco, intervistato da RMC Sport a margine dei Laureus Sport Awards, ha parlato del suo passato in Bundesliga, dei blancos e anche del calcio italiano. Queste le sue dichiarazioni:

Sullo Schalke 04 e il calcio tedesco: “Mi piacerebbe tornare a Gelsenkirchen, forse nei prossimi mesi. Vorrei vedere una partita insieme a tutta la mia famiglia. Sono davvero felice, la squadra è in seconda posizione in classifica adesso. Sta facendo davvero bene in questa stagione e spero che il prossimo anno possa giocare in Champions League. Goretzka? Il lavoro giovanile dello Schalke è molto buono. Ci sono buoni allenatori e tanti giovani di talento che poi arrivano in prima squadra. I tifosi dello Schalke restano nel mio cuore. E’ stato davvero bello vivere quell’esperienza per me, dopo aver giocato tanti anni al Real Madrid. Mondiale? La Germania è tra le favorite per vincere questa competizione. Champions League? Il Bayern Monaco anche in questo caso è tra le favorite per la vittoria finale. Heynckes ha tanta esperienza e può portare i bavaresi in finale”.

Su Lewandowski e il Real Madrid: “E’ un attaccante di qualità, sarebbe una buona opportunità per il Real Madrid e non solo. Non so cosa succederà in futuro, perché Robert gioca già in una big come il Bayern, ma sul suo talento non ci sono dubbi”.

Su James Rodriguez: “Non è facile arrivare in Bundesliga e adattarsi subito. Sono contento per lui, ha fatto benissimo al Real Madrid e ora è uno dei migliori calciatori del Bayern. Gli faccio un grosso in bocca al lupo”.

Sul VAR: “Non è facile esprimersi a riguardo. Credo che la tecnologia possa aiutare il calcio, ma allo stesso tempo fermare troppe volte il gioco non è la cosa migliore per i calciatori. Non so se sarà utilizzato al Mondiale, sarà trovata sicuramente la giusta soluzione. In linea generale, credo che il VAR sia una novità positiva”.

Sul Napoli: “Sono contento per i miei connazionali, che stanno facendo una buona stagione in Italia. Mi piacerebbe se vincessero lo Scudetto. Ho una buona relazione con Callejon, Albiol e Reina e sarei molto felice per loro in caso di vittoria. Non ho una squadra favorita in Serie A, ma tifo per i miei amici spagnoli”.

Sulla Juventus in Champions: “Sarà complicato per la Juventus, ma il doppio confronto resta equilibratissimo secondo me. I bianconeri hanno grande esperienza e possono battere il Tottenham in Inghilterra. Gli Spurs hanno comunque una buona rosa e stanno giocando bene, vedremo chi la spunterà. Niente è ancora deciso riguardo alla qualificazione”.

Su Icardi: “E’ un grande attaccante. Ha qualità per giocare in qualsiasi squadra, non solo nel Real Madrid. Si trova già in una big, ma è chiaro che se continua così tante squadre possono essere interessate a lui”.

Sul Mondiale senza Italia: “Non so come possa essere successo, ma questa eliminazione potrebbe creare delle nuove opportunità per gli azzurri. Sarà senza dubbio un Mondiale strano senza l’Italia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy