Retroscena dalla Spagna: Florentino Perez aveva in mano De Ligt, ma Zidane bloccò l’affare

Retroscena dalla Spagna: Florentino Perez aveva in mano De Ligt, ma Zidane bloccò l’affare

La stagione disputata dal centrale olandese sembra dare ragione all’allenatore francese.

di Redazione ITASportPress
de Ligt

Matthijs De Ligt è stato il vero e proprio colpo della scorsa estate. Il difensore classe 1999 nel 2019 ha sfiorato la finale di Champions con l’Ajax e le sue prestazioni avevano attirato le attenzioni di tutte le big d’Europa. Un anno dopo le quotazioni dell’olandese si sono abbassate, complice una stagione in bianconero non proprio positiva.

DE LIGT PRONTO PER IL REAL, MA ZIDANE DISSE ‘NO’

Juventus de Ligt (getty images)

Dalla Spagna intanto arriva un retroscena legato all’attuale centrale juventino. Secondo il portale Don Balon prima di approdare alla Juventus l’olandese era ad un passo dal Real Madrid. Florentino Perez avanzò un’offerta di 70 milioni per accaparrarsi il giocatore, ma a bloccare tutto fu Zinedine Zidane. L’allenatore francese non lo reputava ancora pronto per una big e le sue prestazioni in bianconero sembrano dare ragione all’ex campione del Mondo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy