Roma, Di Francesco: “Periodo delicato. Nainggolan deve ritrovarsi”

Il tecnico giallorosso: “Il Milan ha un’ottima rosa e Gattuso ha sfruttato la qualità dei singoli alla grande”

di Redazione ITASportPress

Eusebio Di Francesco, tecnico della Roma, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Milan; ecco quanto dichiarato: “Siamo in un momento molto importante della stagione e i margini di errore sono sempre meno. Ma la squadra fisicamente è in crescita. Dobbiamo costruire insieme una mentalità, ma io sono contentissimo di affrontare questa avventura, anche con momenti di incazzatura. Abbiamo la capacità di leccarci le ferite e fare tesoro degli errori commessi”.

MILAN – “Il Milan ha un’ottima rosa e Gattuso ha sfruttato la qualità dei singoli alla grande. È una squadra organizzata, ha fatto un ottimo lavoro e il 4-3-3 esalta qualità dei giocatori. Gli faccio i miei complimenti”.

NAINGGOLAN – “Mi avete massacrato per farlo giocare sulla trequarti. Non è questione di modulo ma di motivazioni, conta l’aspetto mentale. Lui deve ritrovare la forza al di là del sistema di gioco. Vorrei facesse 10 gol da trequartista, ma voglio il bene della Roma e non del singolo giocatore. Un giocatore può anche rendere meno, ciò che mi interessa è l’obiettivo finale. Ha avuto un problemino al polpaccio ma i suoi numeri, sull’ultima gara, sono impressionanti: è stata una delle sue migliori prestazioni a livello fisico”.

SCHICK E DEFREL – “Se possono giocare con Dzeko? Con Dzeko o al suo posto. Schick l’ho già provato con Dzeko e a volte ha fatto bene, altre meno. Mi chiedete di Schick solo quando si perde, ma è un giocatore veramente forte e importante. Lui e Dzeko hanno caratteristiche da prima punta, mentre Defrel ha le qualità di giocare anche dietro la punta, è più un jolly”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy