Roma, Fonseca: “Fatali i primi minuti della ripresa. Dobbiamo avere la stessa intensità”

Le parole del tecnico dei giallorossi

di Redazione ITASportPress

Un punto guadagnato dopo essere stati in svantaggio fino a cinque minuti dalla fine o due punti persi dopo un primo tempo perfetto? La Roma si interroga al termine del match contro l‘Inter, terminato sul 2-2.

LE PAROLE DI FONSECA

Tocca al tecnico Paulo Fonseca analizzare il match e trovare risposte convincenti ai microfoni di DAZN: “E’ difficile commentare questa partita. Abbiamo fatto un bel primo tempo ma nei primi 20 minuti del secondo tempo non siamo stati la stessa squadra. Poi quando l’Inter ha fatto il secondo gol siamo tornati ad essere la stessa squadra. Abbiamo avuto 15-20 minuti nel secondo tempo che sono stati fatali. Non penso si tratti di una questione fisica dato che abbiamo finito la partita con lo stesso ritmo. L’Inter ha iniziato il secondo tempo con Brozovic e Vidal alti e abbiamo perso la capacità di pressione e Vidal e Brozovic hanno giocato solo in quel momento con la squadra che ha perso aggressività. La squadra è stata con i settori più lontani, è difficile però affrontare una squadra come l’Inter se non la pressi. Dobbiamo pensare che dobbiamo farlo in tutti i momenti della partita e quando giochiamo con squadra come l’Inter dobbiamo capire di mantenere la nostra aggressività e identità nel corso di tutta la partita. Mercato? Non è un obiettivo prendere un mediano dato che abbiamo Villar che è in un ottimo momento, Cristante, Veretout e Diawara”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy