Roma, furto in casa Fonseca: rubati oggetti di valore e diversi Rolex

I ladri conoscevano le abitudini e gli orari degl spostamenti dell’allenatore e della sua famiglia

di Redazione ITASportPress

Dopo Luca Toni, un altro rappresentante del mondo del calcio viene preso di mira dai ladri. L’ultimo della serie è il tecnico della Roma Paulo Fonseca a cui sono stati rubati oggetti di valore come alcuni Rolex. L’allenatore della Roma, come riporta il Messaggero, è stato derubato di tre orologi per un valore complessivo di 100mila euro. I fatti sono avvenuti nel pomeriggio di venerdì 30 ottobre mentre nell’abitazione non c’era nessuno. Fonseca stava infatti dirigendo l’allenamento della squadra al centro sportivo Fulvio Bernardini mentre sua moglie Katerina era fuori per acquisti insieme al figlio Martin. I ladri sarebbero entrati da una porta-finestra, danneggiando prima la recinzione del giardino e disinserendo l’allarme. L’allenatore giallorosso si sarebbe accorto del furto ieri, sporgendo denuncia al commissariato di polizia di Monteverde. Sul posto è intervenuta anche la polizia scientifica ma un primo esame non avrebbe rivelato tracce di impronte o elementi identificativi. Come riporta Sport.Sky.it, chi ha agito, secondo la polizia, lo ha fatto sapendo dove andare a colpire e usando guanti in lattice. I ladri conoscevano le abitudini e gli orari degl spostamenti dell’allenatore e della sua famiglia e hanno agito con la casa deserta. Un colpo studiato nel minimo dettaglio. Gli investigatori, ai quali Fonseca ha consegnato le foto degli orologi rubati, intanto cercano di stringere il cerchio su bande criminali già responsabili di furti simili nel recente passato. Una settimana prima ladri avevano fatto irruzione in casa dell’attaccante della Lazio Joaquin Correa, alla Giustiniana, portando via dall’appartamento gioielli e orologi per 74mila euro, oltre a una borsa griffata della fidanzata, mentre l’argentino era in campo per la partita contro il Bologna. Nell’estate 2019 aveva invece vissuto momenti di paura il centrocampista della Roma Bryan Cristante: due uomini a bordo di una moto di grossa cilindrata tentarono senza riuscirci di rapinarlo dell’orologio che indossava al polso mentre era in auto nel quartiere Prati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy