ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Conference League

Roma, Mourinho: “Ricordiamo la gara con la Juve. Zaniolo col Napoli? Si può fare”

(Getty Images)

Il tecnico della Roma José Mourinho analizza il momento della sua squadra giallorossa

Redazione ITASportPress

La Roma prova a risollevarsi dopo il k.o. contro la Juventus. I giallorossi tornano in Conference League con l'obiettivo di ipotecare la qualificazione ai sedicesimi. Il tecnico José Mourinho interviene in conferenza stampa analizzando la gara di domani: "E' difficile, il campo è sintetico, il clima è difficile, il viaggio di 4 ore e la partita domenica. Due giorni dopo abbiamo il Cagliari e poi ancora la Serie A. Non abbiamo tanti giocatori, qualcuno ha anche un piccolo problema. Dobbiamo per forza fare un po' di rotazioni. Juventus? Dopo la partita ho analizzato la prestazione della squadra, non la prestazione dell'arbitro. Sono veramente felice che è stato così. Nella tranquillità dell'analisi post partita se devo parlare di nuovo dei miei giocatori sarà solo per ripetere tutto quello che ho già detto. Con la Juve non è una partita da dimenticare, ma da ricordare soprattutto per atteggiamento e gioco nei confronti di una squadra che è superiore a noi. Orsato? Sono molto contento di non aver detto nulla e preferisco continuare a non dire nulla. Il focus era sull'episodio del rigore. Dopo quando si analizza la partita c'è tanto da dire. Io preferisco continuare in questa direzione ed essere centrato sulla prestazione della mia squadra".

 Mourinho (getty images)

ZANIOLO

Mourinho analizza anche il tema Zaniolo: "Potrebbe esserci con il Napoli. E' un ragazzo con un storia clinica da rispettare. Ha sofferto tanto ed è alla sua prima stagione dopo la grande sofferenza. Bisogna rispettare le sue paure e i suoi momenti di incertezza, quando è così è meglio farlo riposare. Dopo un doppio crociato non è il caso che non giochi su questo campo. Lo stesso vale per Karsdorp. Penso non ci siano problemi contro il Napoli".

tutte le notizie di