ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

Roma, Mourinho: “Serve mentalità forte, il campionato non è un’autostrada”

Roma, Mourinho: “Serve mentalità forte, il campionato non è un’autostrada”

Il tecnico della Roma José Mourinho analizza l'avvicinamento al match contro il Bologna

Redazione ITASportPress

La Roma vuole continuare la sua risalita. I giallorossi domani sfideranno il Bologna con l'obiettivo di fare altri punti pesanti. Il tecnico José Mourinho racconta le sue impressioni sull'avvicinamento al match in conferenza stampa: "C'è bisogno di una mentalità forte, di un gruppo empatico che vuole fare bene. Il credito è per i giocatori che non giocano tanto, come nel caso di Diawara che ha comunque lavorato tanto in settimana nonostante poi giochi poco. I giocatori che giocano lo fanno con quella grinta, amicizia che serve. Come Kumbulla che entra per giocare un minuto, ma ha fermato una giocata pericolosa, ha preso un giallo e si butta nel calcio di punizione avversario. Ha marcato un gigante come Milinkovic ed esce felice perché ha fatto tanto. A livello tattico poi spetta a me trovare la soluzione. Il campionato non è un'autostrada: ci possono essere squalificati, infortuni o altro. Atalanta e Milan erano lì lo scorso anno e sono lì adesso. Il Napoli uguale. Sono lì per qualche ragione. Se noi possiamo stare vicino invece che lontanissimo è ovviamente meglio ed è motivante. Se siamo a sette punti di distanza invece di trenta ti dà un feeling diverso. Significa che stiamo lavorando in modo positivo".

 (Getty Images)
tutte le notizie di