Roma, Schick: “Felice di stare bene. Dopo un anno difficile, sono più cattivo”

Roma, Schick: “Felice di stare bene. Dopo un anno difficile, sono più cattivo”

“Ho capito meglio cosa mi chiede il mister”

di Redazione ITASportPress

Patrick Schick, attaccante della Roma, è senza dubbio una delle migliori notizie di questo avvio pre stagionale dei giallorossi. L’ex Sampdoria ha trovato subito la via del gol in diversi match disputati e come lui stessi conferma, è già in forma e non accusa nessun problema fisico. Il ceco ha parlato al canale ufficiale della società, dal ritiro americano, della stagione che sarà e del suo momento personale.

FORMA – “Ora mi diverto ha giocare? Sì. Dopo un anno, che per me è stato difficile, sono tornato più cattivo e sto bene mentalmente, sono preparato. Questa è la differenza con lo scorso anno. Sono contento che non ho fastidi, che non mi fa male niente. Sto a posto e sono felice di poter giocare”.

GOL E MISTER – “Ho già fatto tanti gol? Sì, volevo segnare anche in allenamento, è importante farlo sempre. Dopo si vede anche in campo. Dopo un anno ho capito meglio Di Francesco? Sì, ci alleniamo sempre, ho capito tutto e non ci sono problemi. Tutti sappiamo come vuole giocare e per me non c’è problema”.

SUI GIOVANI – “Non sono così giovane come loro, ho due o tre anni di differenza. Non è facile per loro, non sanno la lingua ma hanno tanta qualità. Tra poche settimane capiranno tutto e speriamo giocheranno bene”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy