Roma, Spinazzola sfida i critici: “Dopo il derby tutti ci volevano cacciare e ora siamo terzi…”

Le parole del terzino giallorosso

di itasportpress88
Spinazzola

Roma in crisi, in difficoltà, così come Paulo Fonseca. Questa era l’immagine della formazione capitolina, uscita frastornata dopo la sconfitta nel derby contro la Lazio. I giallorossi si sono rimessi in carreggiata e ora sono in terza posizione, in piena lotta per la zona Champions. Niente male, dunque, per chi era considerato in grande calo.

Roma Hellas, getty

CRITICA

Il terzino giallorosso Leonardo Spinazzola ha attaccato gli scettici ai canali del club capitolino: “È una sconfitta che brucia ancora. Il calcio è fatto di episodi, ma devi essere bravo a girarli a tuo favore. Se vai sotto 2-0 dopo venti minuti diventa difficile. È nato tutto da due episodi, è vero, ma il calcio è fatto così. Noi siamo un gruppo unito. Le sconfitte capitano, anche se nessuno le vorrebbe, nemmeno in amichevole, e noi siamo i primi a essere arrabbiati. Ma una cosa è certa: abbiamo consapevolezza della nostra forza e questo è un aspetto importante, perché significa che c’è equilibrio nella testa di ciascuno di noi. Soprattutto qua a Roma è importante. Dopo il derby eravamo terzi e qualcuno iniziava a dire che bisognava cacciare via tutti. Siamo i primi a essere arrabbiati, vogliamo vincere ogni partita, soprattutto il derby, nessuno di noi vuole perdere, ma siamo terzi”.

Spinazzola, getty images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy