Sala: “San Siro trema? Nessun rischio, anche prima…”

Sala: “San Siro trema? Nessun rischio, anche prima…”

Il sindaco di Milano sulla vicenda stadio

di Redazione ITASportPress

Lo stadio Giuseppe Meazza, San Siro, sta diventando un caso. Non si tratta delle ipotesi ritrutturazione ad opera di Inter e Milan di cui si era parlato tempo fa, bensì di un problema ben più grande che ha a che vedere con la sicurezza.

Infatti, dopo le vibrazioni del 7 aprile durante Inter-Atalanta e le oscillazioni in occasione di Inter-Juventus del 27 aprile, testimoniate dai tifosi presenti allo stadio con diversi filmati, la sicurezza dell’impianto e dunque delle persone sembra non essere garantita.

Gli esperti hanno affermato che non ci sono problemi a riguardo e far eco al loro parere, ci ha pensato anche Giuseppe Sala, sindaco di Milano, nel corso di un evento alla Cariplo Factory: “I tecnici del Comune e del Politecnico di Milano dicono che allo stadio di San Siro la situazione è immutata e non possiamo che riferirci a loro. Prima queste vibrazioni venivano percepite e non le si considerava e adesso invece si considerano”, ha ribadito il primo cittadino. “E’ chiaro che dal nostro punto di vista non c’è nessuna volontà di rischiare di tenere aperta una struttura se ci fosse un rischio, nessuno di noi è così pazzo e io in primis non voglio prendermi nessun rischio. In questo momento, non avrei nemmeno gli strumenti, di fronte a una valutazione tecnica del Politecnico che mi dice che la situazione è immutata, per ipotizzare una chiusura dello stadio. Non possiamo che riferirci ai tecnici e per me è importante che chi fa questo tipo di analisi è titolato a poterle fare”, ha concluso Sala sulle vibrazioni e le recenti cadute di cocci.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy