ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PATRON

Salernitana, Iervolino: “Possibilità salvezza basse ma con questa grinta…”

Salernitana Iervolino (getty images)

Parla il numero uno del club

Redazione ITASportPress

Il presidente della Salernitana Daniele Iervolino è intervenuto a Radio 1 nel corso di Radio Anch'Io Sport per parlare della stagione della squadra e la lotta salvezza, ma anche delle vicende societarie e il futuro del club.

Salernitana, parla Iervolino

"Non abbiamo avuto nessun rapporto nella trattativa per avere la Salernitana con Lotito perché abbiamo parlato solo con i trustee. Non avuto ancora il piacere di sentire Lotito", ha spiegato Iervolino sull'acquisto della Salernitana.

"Progetto a lungo termine con la Salernitana? Un progetto a medio-lungo termine. Ci sono dei progetti importanti che si possono realizzare nel breve termine e poi alcune altre valutazioni sull'impianto e sulle altre strutture. Noi ce la mettiamo tutta".

"Nuovo stadio? Ci siamo affidati ad una consulenza per capire se il restyling dell'Arechi possa essere fruttuoso oppure se conviene fare un nuovo stadio. Dobbiamo capire, e penso lo faremo in massimo 30 giorni, quale è la soluzione migliore".

"Salvezza? Non sono tante le possibilità, lo ammetto. Però non sono neppure misere. Abbiamo visto le ultime tre gare grande grinta. Le ultime tre abbiamo rischiato di vincerle tutte e tre. Un rigore non dato contro lo Spezia, un'occasione contro il Genoa. Poi la prova col Milan...".

"Davide Nicola e il fioretto col Crotone salvo? Noi non abbiamo pensato alcun fioretto, ma penso che lui accetterebbe anche di arrivare a Berlino (ride ndr)...".

"Serie A? C'è poco appeal. I giovanissimi non vanno più allo stadio. Dobbiamo riportarli allo stadio con le famiglie. Dobbiamo far diventare lo stadio più ospitale. C'è tanto da fare".

"Presidente Lega Serie A? Devo dire che il nome di Carlo Bonomi è perfetto. Spero che tra qualche giorno si possa tutti convergere sulla sua figura. Penso sia una figura istituzionale e autorevole. Spero possa fare da tramite col Governo e che possa dialogare bene. Allo stesso tempo che possa avere anche un giusto distacco per prendere le giuste decisioni".

tutte le notizie di