ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

Sampdoria, attesa per il nome del nuovo presidente poi il mercato

Ferrero (getty images)

Come numero uno si parla di un ex blucerchiato o di un tecnico per gestire la transizione verso una nuova proprietà

Redazione ITASportPress

La Sampdoria cerca un nuovo proprietario dopo la vicenda giudiziaria che ha travolto l'ormai ex presidente Massimo Ferrero. Giovedì è andata deserta a Mestre (negli uffici di Gianluca Vidal, trustee del fondo che in dote la Samp) l’assemblea degli azionisti del club, che dovrà nominare il nuovo CdA (quello uscente è decaduto con le dimissioni di Ferrero, ma dovrebbe essere riconfermato) e, contestualmente, il nuovo presidente. Un ruolo delicato in un momento di transizione per la società, che ha comunque pagato regolarmente le tredicesime ai dipendenti (la notizia dei domiciliari a Ferrero è stata accolta con grande soddisfazione nella sede di Corte Lambruschini). L’identikit - come scrive Gazzetta dello Sport - porta a un numero uno di provata credibilità blucerchiata: si è fatta strada l’ipotesi di un ex calciatore della Samp, a meno che non si opti invece per un presidente tecnico, sulla via di una nuova proprietà che potrebbe palesarsi nei prossimi mesi. Fra i papabili, quelli dei consiglieri Profiti e Castanini o dello stesso Vidal. Domani è prevista la votazione da parte dell’assemblea che venerdì ha deciso di approfondire alcuni aspetti tecnico-organizzativi. In chiave mercato le vicende societarie non aiutano e in settimana sono attese novità. Il tecnico D'Aversa dal mercato si aspetta di poter trovare qualche regalo che gli permetta di affrontare con più serenità il girone di ritorno. I nomi che circolano sono tanti ma prima di poter impostare quello che una volta era chiamato il mercato di riparazione sarà necessario attendere chiarimenti per quanto riguarda la parte societaria.

 Sampdoria (getty images)
tutte le notizie di