ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

BOMBER

Sampdoria, Caputo: “Obiettivo 15 gol e il prossimo rigore…”

Caputo (getty images)

Il centravanti ha parlato a 360° della sua stagione e degli obiettivi per questo 2022

Redazione ITASportPress

Durante una lunga diretta Twitch con DAZN, il bomber della Sampdoria Francesco Ciccio Caputo ha parlato della sua carriera in generale, ma anche della stagione che sta vivendo con la maglia blucerchiata dopo aver iniziato l'anno col Sassuolo.

ESULTANZA E SAMP - "La birra è sempre la prima cosa che mi chiedono. Poi la maglia, la foto… Ormai è la mia esultanza, si ricordano di me per quello. L’esultanza della boxe? Una promessa per il mio trainer", ha spiegato Caputo. Poi sull'essere alla Sampdoria dopo aver iniziato al Sassuolo: "Da un giorno all’altro mi sono ritrovato alla Sampdoria, la trattativa si è concretizzata negli ultimi giorni di mercato. Venivo da un mondo diverso, mi sono inserito piano piano in una squadra nuova. Sono venuto qui per i tifosi e la piazza, la Sampdoria rappresenta un palcoscenico importante. Sono contentissimo della mia scelta. Ora le cose vanno bene, ci siamo ricompattati e si è visto dalla partita di domenica".

OBIETTIVI - Il centravanti ha poi parlato degli obiettivi personali e di squadra: "La Nazionale? Penso a dare il massimo in campo, ora voglio ritrovare continuità di prestazioni e gol. Solo così posso pensare alla Nazionale, io guardo al presente. Il mio obiettivo è arrivare a 15. Voglio trascinare la Sampdoria verso la salvezza, spero di aumentare il mio bottino. Il momento negativo è passato. I rigori? Domenica avrei dovuto batterlo io, poi Candreva mi ha chiesto di poter calciare. Non sono una persona legata a queste cose, ero tranquillo. I prossimi li tirerò io", ha concluso l'attaccante.

 Caputo (getty images)
tutte le notizie di