ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL TALENTINO

Sampdoria, Damsgaard: “Ferrero? Non ci parlo molto ma è uno divertente…”

Damsgaard (getty images)

Parla il talento danese dei blucerchiati

Redazione ITASportPress

Mikkel Damsgaard, fantasista della Sampdoria e della Danimarca, ha rilasciato un'interessante intervista dal ritiro della Nazionale. Le sue parole, riportate da bold.dk, sono relative all'avvio di stagione in Serie A ma anche al suo rapporto con il patron Massimo Ferrero.

CAMPIONATO - "Abbiamo avuto un calendario difficile, nel quale abbiamo incontrato subito molte grandi squadre e quindi abbiamo avuto un po' di difficoltà. Io sono abbastanza contento, mi mancano solo un po' di prestazioni, gol, assist ed energia nel mio gioco", ha detto Damsgaard. "Sento, comunque, di imparare molto. Mi adatto meglio alla Nazionale che alla Sampdoria? Potrei dire che in nazionale siamo una grande squadra che deve attaccare e che tiene molto la palla, quindi in questo si potrebbe adattare meglio a me. A livello di club in determnate gare come contro Juventus o Napoli è difficile tenere il pallone quindi magari cerchiamo di giocare in modo diverso".

FERRERO - Curiose anche le parole sul presidente blucerchiato: "Il presidente Ferrero rifiuta offerte per me e mi consiglia alla Roma? Non so cosa dire su questo argomento", ha detto il classe 2000. "Lui è molto divertente e può dire quello che vuole. Non parlo né ho parlato molto con lui, perché non parla molto bene l'inglese e io non parlo ancora abbastanza bene l'italiano per parlargli".

 Damsgaard (getty images)
tutte le notizie di