ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

Sampdoria, D’Aversa: “Prestazione pessima e tutti responsabili. Andiamo in ritiro”

Sampdoria, D’Aversa: “Prestazione pessima e tutti responsabili. Andiamo in ritiro”

Durissimo il commento a fine gara del tecnico blucerchiato Roberto D'Aversa

Redazione ITASportPress

Una sconfitta che lascia il segno. La Sampdoria a Torino è stata battuta nettamente dalla squadra granata che è riuscita a dominare l'avversario con una grande prestazione. I numeri del match fotografano le difficoltà della squadra blucerchiata che mentalmente ha mollato troppo presto stasera. Il tecnico Roberto D'Aversa ai microfoni di DAZN analizza la prestazione della sua squadra: "E' stata una sconfitta pesante e sotto di un gol non abbiamo più opposto resistenza al Torino. Preoccupa anche un dato: abbiamo fatto 8 falli e preso 4 cartellini gialli. L'aspetto che mi fa arrabbiare è la prestazione che oggi è stata pessima. Mentalmente bisogna cambiare atteggiamento perché troppo facilmente prendiamo gol dai nostri avversari. Stasera rientriamo a Genova e vedremo se andare in ritiro per dare una sterzata perché dobbiamo ritrovare la fame di portare a casa il risultato. Siamo tutti responsabili ed è giusto dare un segnale forte dopo la pessima prestazione di stasera che non deve passare così facilmente. Il Torino ha voluto il risultato positivo ma noi no. Cambierò qualcosa negli allenamenti e anche nel dialogare con i ragazzi".

FURIOSO

D'Aversa se la prende anche con Kristoffer Askildsen, sostituito dopo solamente otto minuti dal suo ingresso in campo: "Dovete essere sorpresi che non sono entrato in campo e non l'ho picchiato. Vedo in lui delle qualità: quando faccio un cambio con un giocatore ammonito, bisogna dare l'anima. Era una segnale per lui, ma anche per gli altri. Bisogna onorare la maglia, una volta glielo dici con le buone ma quando entri in quella maniera devi dare l'anima".

 (Getty Images)
tutte le notizie di