Sampdoria, Ekdal: “Condizionati dalle voci sul futuro societario”

Sampdoria, Ekdal: “Condizionati dalle voci sul futuro societario”

Il centrocampista svedese ha commentato il difficile inizio di stagione dei blucerchiati

di Redazione ITASportPress

La vittoria della scorsa settimana in casa della Spal ha permesso alla Sampdoria di riprendere fiato, dopo un avvio di stagione costellato da mille difficoltà. Del momento dei blucerchiati, al quotidiano svedese Aftonbladet, ha parlato il centrocampista Albin Ekdal.

DIFFICOLTA’ – “Quest’estate abbiamo perso molti giocatori. All’inizio abbiamo avuto diverse gare difficili e se non raccogli punti poi, da un punto di vista mentale, soffri. Quagliarella? La scorsa stagione è stato capocannoniere, quest’anno invece ha accusato un infortunio. Per noi è un giocatore fondamentale”.

SOCIETA’ – “Probabilmente le voci sul futuro societario hanno influito a livello inconscio. Ci sono state molte speculazioni e siamo stati ad un passo dall’avere una nuova proprietà. L’incertezza si manifesta anche in campo”.

FUTURO – “Djurgardaren? Se un giorno dovessi decidere di tornare a casa, sarebbe una buona opzione. Il contratto in scadenza? Non si sa mai cosa possa succedere, ma a me in ogni caso, al momento, piacerebbe restare all’estero, magari provando in un nuovo paese. Non chiudo nessuna porta”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy