Sampdoria, Ekdal non ci sta: “Il rigore al Bologna ha cambiato la partita. Tre sconfitte non è strada giusta da seguire”

Sampdoria, Ekdal non ci sta: “Il rigore al Bologna ha cambiato la partita. Tre sconfitte non è strada giusta da seguire”

Il centrocampista blucerchiato sulla ripartenza della squadra dopo lo stop coronavirus

di Redazione ITASportPress
Ekdal

Momento delicato in casa Sampdoria dopo una ripartenza infelice con tre sconfitte di fila contando anche il recupero della gara contro l’Inter. La Doria si trova risucchiata vicino alle zone bollenti per la lotta alla salvezza e lo scontro contro il Lecce del prossimo turno sarà proabilmente fondamentale a tirarsi fuori dai guai. Parlando ai canali ufficiali della società, Albin Ekdal ha commentato il momento dei suoi anche in ottica futura.

Ekdal non ci sta: “Non è la strada giusta da seguire”

Ekdal
Ekdal (getty images)

“Quel rigore ha cambiato la partita”, ha detto Ekdal relativamente al rigore dato al Bologna nell’ultima gara. “Poi abbiamo preso subito il secondo gol in maniera troppo facile: bisogna fare meglio. Partita sbagliata? In realtà sembrava la nostra partita fino al loro rigore. Avevamo giocato abbastanza bene fino a quell’episodio. Questa non è la giusta stada anche se penso che avremmo meritato almeno un punto in questo riavvio del campionato”. Poi, uno sguardo in avanti, con lo scontro diretto contro il Lecce di mercoledì: “Ora dobbiamo ripartire subito e andare a Lecce per vincere, pensare solo a fare tre punti e nient’altro”.

QUI LE NEWS DI GOSSIP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy