Sampdoria, Ferrero: “Arbitri condizionati. Var? Chi inventa la forca ci rimane impiccato…”

Il patron blucerchiato dopo il ko rocambolesco contro la Juventus

di Redazione ITASportPress
Ferrero

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, parla dopo il 2-1 subito ad opera della Juventus. Una sconfitta particolare, frutto di alcune decisioni che hanno generato anche diverse polemiche. Due rigori, uno per parte, e una rete, quella del possibile pareggio dei blucerchiati, annullato nel recupero della gara.

Intervenuto ai microfoni di RMC Sport, il numero uno del club doriano ha commentato, a modo suo, l’esito della gara e gli interventi del Var.

NONOSTANTE TUTTO… – “La cosa bella è che ci ha fatto i complimenti il dottor Allegri, ha detto che siamo una grande Sampdoria. Il VAR? L’ho presa male, abbiamo fatto una grande gara, ci è stato annullato un gol per un eccesso di zelo. Gli arbitri sono secondo me un po’ condizionati. Si dice che chi inventa la forca ci rimane impiccato, io l’ho detto in tempi non sospetti, va un po’ a sminuire la bellezza del calcio. Il calcio è un’altra cosa”. Nonostante la sconfitta, però, Ferrero è molto contento del comportamento dei suoi: “Non sono deluso, sono felice per la grande gara fatta dai miei ragazzi che hanno tenuto testa alla prima in classifica. Venire qui a vincere o a pareggiare sarebbe stato un grande successo. È stata una partita un po’ episodica, siamo arrivati al 90’ che abbiamo fatto soffrire la Juventus, siamo una grande squadra”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fcamard_770 - 2 anni fa

    nessuno in italia puo`vincere con questa societa`, e pazzesco la squadra e ottima ma la sudditanza e totale .

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy