Sampdoria, Ferrero furioso per il mancato arrivo di Zaza: “Bozzo scorretto, ma tutto torna indietro…”

Sampdoria, Ferrero furioso per il mancato arrivo di Zaza: “Bozzo scorretto, ma tutto torna indietro…”

Il presidente blucerchiato alla fine del calciomercato

di Redazione ITASportPress

Il calciomercato è terminato ma non tutti possono dirsi pienamente soddisfatti di come sono andate a finire le ultime ore di trattative. Tra questi c’è Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria che è letteralmente furioso per il mancato arrivo di Simone Zaza, trasferitosi al Torino. Il numero uno blucerchiato ha tuonato ai microfoni di RMC Sport e se l’è presa con l’agente del calciatore che, nonostante nelle ultime ore avesse dato la parola per il passaggio dell’attaccante dal Valencia al club doriano, alla fine ha preferito accordarsi con i granata.

SCORRETTO – “E’ stato un mercato ottimo, sono contento. C’è un procuratore molto scorretto e la gente scorretta non mi piace. Parlo dell’avvocato Bozzo. Ma a Zaza auguro il meglio. A Bozzo ricordo che le cattive azioni tornano sempre indietro. Mercato? Ci tengo a dirvi che noi non abbiamo venduto nessuno. Le uscite come Silvestre e compagnia bella sono figlie di una strategia comune. Ferrero non ha venduto nessuno, questo è il messaggio che voglio mandare ai tifosi. Abbiamo venduto Torreira, che era a fine corso, e Zapata, ma abbiamo preso nove giocatori. Rimpianti? No. I rimpianti deve averli chi non è venuto. Il rinvio delle partite? Le partite si rimandano, i morti no. Per me sono giornate di lutto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy