Sampdoria, Ferrero: “Giampaolo? Non trattengo chi non ama la Sampdoria. Il Milan dovrebbe chiamarmi, non si desidera la donna d’altri…”

Sampdoria, Ferrero: “Giampaolo? Non trattengo chi non ama la Sampdoria. Il Milan dovrebbe chiamarmi, non si desidera la donna d’altri…”

Ancora in bilico il futuro del tecnico blucerchiato

di Redazione ITASportPress
Ferrero

Ancora in bilico il futuro di Marco Giampaolo. Il tecnico, dopo aver condotto la Sampdoria alla conquista del nono posto, potrebbe lasciare Genova in queste settimane. E sulla questione, a margine del Football Leader di Napoli, ha parlato il presidente dei blucerchiati Massimo Ferrero.

GIAMPAOLO – “Con il mister ci siamo visti e parlati. Lui ha un anno di contratto con noi, adesso è in vacanza e ci rivedremo lunedì per decidere il da farsi. Se volesse rimanere, ne sarei felice; se invece volesse andare da altre parti, in quel caso non potrei trattenere una persona che non ama la Sampdoria e non vuole stare nel mio club. Buonuscita chiesta al Milan per Giampaolo? Il Milan dovrebbe chiamarmi: il settimo comandamento dice di non desiderare la donna d’altri…”

PIOLI – “Pioli? Non faccio nomi, io non cerco nessuno, sono gli altri che cercano noi. Parlare oggi di altri tecnici sarebbe scorretto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy