Sampdoria, Gabbiadini mette in guardia i suoi: “La prossima sfida sarà scontro diretto. Quagliarella? Si gioca in 11…”

Sampdoria, Gabbiadini mette in guardia i suoi: “La prossima sfida sarà scontro diretto. Quagliarella? Si gioca in 11…”

L’attaccante dopo il ko contro il Bologna

di Redazione ITASportPress

Autore del gol del momentaneo pareggio contro il Bologna, Manolo Gabbiadini, bomber blucerchiato, ha commentato ai microfoni di Sky Sport il ko subito al Dall’Ara nel match contro i rossolblù delle 12,30. Ecco le sue parole:

SPETTA A NOI – “Sicuramente non ci gira bene, ma tocca a noi farla girare nel verso giusto. Dobbiamo dare il massimo già dalla prossima partita anche perché si tratta di uno scontro diretto (contro il Lecce, ndr). Sicuramente volevamo avere una classifica migliore, ma se siamo lì è solo colpa nostra. Dobbiamo alzare la testa e reagire. Oggi c’è poco di positivo, bisogna dimenticare subito questa partita che ci ha portato zero punti”. “Quagliarella ancora a secco? Fabio non gioca da solo, giochiamo in undici, anzi in quattordici. Non dobbiamo dare la colpa a lui, se non segna lui deve segnare un altro e soprattutto dobbiamo portare a casa i punti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy