gazzanet

Sampdoria, Giampaolo: “Crotone? Ci giochiamo rispetto e credibilità. L’Empoli si salvi da solo…”

"Dobbiamo saperci mettere nei panni dell'avversario che è in un buon momento di condizione e non ha mai mollato"

Redazione ITASportPress

Marco Giampaolo è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida casalinga contro il Crotone; ecco quanto dichiarato dall'allenatore della Sampdoria: "Dobbiamo saperci mettere nei panni dell'avversario che è in un buon momento di condizione e non ha mai mollato. Dobbiamo aspettarci un Crotone che verrà qui a giocarsi la partita della vita. Il gap tecnico verrà annullato dalle forti motivazioni dell'avversario: è una partita difficile che può dare risposte importanti. Ci giochiamo il rispetto. Dell'avversario temo la fame e l'attenzione, ma anche l'atteggiamento tattico, diverso rispetto alle ultime gare. Non possiamo sbagliare partita: abbiamo fatto benissimo finora, ma non dobbiamo perdere la credibilità conquistata".

SASSUOLO - "Abbiamo perso giocando al di sotto delle nostre possibilità, dobbiamo ripartire".

SINGOLI - "Silvestre e Skriniar sono bravi nel gioco aereo, ma in fase offensiva Silvestre è più bravo di Skriniar. Muriel è un giocatore importante per noi ed è uno di quei giocatori in grado di cambiare volto alla partita".

EMPOLI - "Favori? L'Empoli la salvezza se la deve guadagnare senza aiuti da altre squadre: ha avuto la forza di vincere a Firenze".

"[embedcontent src="videogazzetta" url="http://video.gazzetta.it/sampdoria-ferrero-non-piu-presidente-videostory/4db9e696-1a05-11e7-bbef-2b52d7457a74"]

Potresti esserti perso