Serie A

Sampdoria in crisi, 2-1 Bologna a Genova. Udinese, vittoria show col Sassuolo

Francesco Caputo, Sampdoria, e Adama Soumaoro, Bologna (Getty Images)

Bologna e Udinese fanno festa nel pomeriggio della dodicesima giornata

Redazione ITASportPress

Gol ed emozioni: il dodicesimo turno di Serie A non ha lasciato annoiati gli appassionati. L'Udinese passa contro il Sassuolo e continua a salire in classifica. Stesso discorso per il Bologna, che espugna Marassi e inguaia la Sampdoria di D'Aversa.

UDINESE-SASSUOLO

Botta e risposta nel primo tempo. Vantaggio friulano firmato da Deulofeu all'8': lo spagnolo elude la marcatura e supera il portiere con un tiro preciso. Pareggia il Sassuolo al 15' con Berardi, che sfrutta un errore di Silvestri per punire il portiere avversario. I neroverdi passano in vantaggio verso la mezzora, quando Rogerio trova Frattesi, lestissimo a infilare l'estremo difensore avversario. L'Udinese torna sotto e acciuffa il pareggio: il tiro di Molina viene deviato da Frattesi, che spiazza Consigli. Nella ripresa i bianconeri tornano in vantaggio grazie a Beto, servito da Deulofeu.

SAMPDORIA-BOLOGNA

Occasioni da una parte e dall'altra. Skorupski deve superarsi per ben tre volte nel primo tempo, ma anche Audero è provvidenziale con una strepitosa parata su Arnautovic. Nella ripresa, però, il portiere doriano deve inchinarsi al tiro dal limite dell'area di Svanberg. La Sampdoria, però, non molla e riesce a tornare in parità con Thorsby, bravissimo a inserirsi e a beffare Skorupski. Il pari dura poco perché Arnautovic di testa riporta avanti il Bologna.

tutte le notizie di