Sampdoria, Quagliarella: “19 gol? Non mi sento nessuno. Sulla Nazionale…”

L’attaccante è arrivato a quota 19 gol stagionali in Serie A

di Redazione ITASportPress

Grande protagonista anche questa domenica, Fabio Quagliarella ha trascinato la sua Sampdoria al successo contro la Spal con un’incredibile doppietta. Il bomber blucerchiato ha parlato subito dopo il match ai microfoni di Sky Sport.

DI SQUADRA – “Essere arrivato a 19 gol? Non mi sento nessuno”. “La sfida con Viviano? Per me è un fratello, ma oggi ho cercato di fare il mio dovere e ci sono riuscito. Non sono un uomo guida, faccio parte della squadra che lavora verso un solo obiettivo, tutti sono utili e nessuno è indispensabile. Siamo partiti forte, e questo era importante, perché loro giocano bene a calcio. Abbiamo avuto l’approccio giusto e siamo riusciti a portare a casa il successo”.

ITALIA – Visti i numeri, impossibile non parlare di Nazionale: “In Nazionale ci sono stato un mese fa, e devo dire che è stata una bella soddisfazione, ma adesso penso esclusivamente alla Sampdoria. Il c.t. fa le sue convocazioni, ci sono giovani bravi e forti, bisogna farli crescere e si cresce anche commettendo degli errori. Bisogna avere pazienza dopo la mancata qualificazione ai mondiali”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy