Sampdoria, Quagliarella e il pallone: “Il Super Santos il mio primo amico. Sulla Nazionale…”

Sampdoria, Quagliarella e il pallone: “Il Super Santos il mio primo amico. Sulla Nazionale…”

Il bomber si racconta partendo dalla sua giovinezza

di Redazione ITASportPress
Quagliarella

Ancora decisivo, Fabio Quagliarella ha messo a segno un altro gol importante per la sua Sampdoria. Contro il Cagliari, la rete è arrivata dal dischetto e ha regalato tre punti fondamentali per la corsa alle zone che valgono l’Europa.

Un feeling con il gol, ma soprattutto col pallone che per l’attaccante di Castellammare di Stabia ha origini davvero lontane e piuttosto curiose.

MA DAI – Ed è proprio il bomber blucerchiato a confessare un curioso particolare riguardo al suo rapporto con il calcio e quello che sembra essere a tutti gli effetti il suo “migliore amico”. Ospite a Che Tempo Che Fa, in onda su Rai1, Quagliarella ha raccontato mentre scorrevano le immagini di lui da bambino: “Il pallone Super Santos? E’ stato il mio primo amico. Me ne hanno bucati un bel po’…”, ha rivelato in modo scherzoso l’attaccante.

ITALIA – E a proposito di gol e palloni, il suo 17 sigillo in campionato è un messaggio chiaro anche in ottica Nazionale: “Ho fatto uno stage a Coverciano, e devo dire che è stata una bella soddisfazione, a quest’età e con i giovani che ci sono non è facile arrivarci. Devo ringraziare il ct Mancini.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy