Sampdoria, Quagliarella: “Giampaolo vuole l’Europa. La tripletta è per me stesso”

“Sono in un ambiente che mi piace molto, una squadra in cui mi diverto tanto e il resto vien da sé”

di Redazione ITASportPress

Fabio Quagliarella, protagonista con una tripletta nel match vinto 3-1 contro la Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Premium Sport; ecco quanto dichiarato dall’attaccante e capitano della Sampdoria: “Senza la testa il corpo non va da nessuna parte. Sono in un ambiente che mi piace molto, una squadra in cui mi diverto tanto e il resto vien da sé. Il cambio? Avevo fastidio già prima del terzo gol, ma ho continuato, vedremo coi dottori. Spero di essermi fermato al momento giusto. Europa? Ce l’ha detto anche il mister: ormai siamo lì, non vedo perché non provarci. Il peso, però, deve essere piacevole, non penalizzante. Meglio lottare per l’Europa che per la retrocessione. Dev’essere uno stimolo per volare la domenica. Il mio obiettivo è quello di migliorarmi sempre, spero di contribuire a far crescere la Sampdoria e i suoi ragazzi. Dedico la tripletta alla mia famiglia e a me stesso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy