Sampdoria, Quagliarella: “Mi prendo le colpe per il rigore fallito, testa al derby”

Sampdoria, Quagliarella: “Mi prendo le colpe per il rigore fallito, testa al derby”

Le parole dell’attaccante dopo la sconfitta in casa col Parma

di Redazione ITASportPress

Reduce dal premio per il più bel gol della scorsa stagione di Serie A, dalla bellissima rete siglata lunedì contro il Cagliari e il rinnovo di contratto di ieri, Fabio Quagliarella oggi contro il Parma ha sbagliato un calcio di rigore, che poteva dare il pari alla sua Sampdoria. Queste le parole dell’attaccante rilasciate ai microfoni di Sky Sport: “Sapevamo oggi fosse tosta, poi il loro portiere è stato molto bravo. Da capitano sento responsabilità importante, ci rimango male perché quel rigore, fondamentale, l’ho calciato davvero male. Ogni rigore è pesante, purtroppo l’ho colpita come non avrei dovuto, quindi mi prendo le mie colpe”.

Riscatto nel derby? È previsto settimana prossima: “È sempre il derby, entrambe non vivono un buon momento, sarà una stracittadina sentita. Ma ogni gara è importante, avendo questa classifica: serve tirarci su il prima possibile, la testa è tutto, se fai gol cambia tutto. Guai a mollare, archiviamo questo k.o. e pensiamo alla prossima giornata”.

Sul rinnovo: “La fiducia della società, della squadra e dei tifosi non mai mancata, me l’hanno fatta sempre sentire. Avevo firmato prima di Cagliari, oggi ci tenevo a fare gol e non ci sono riuscito. Spero di ringraziare la società al più presto possibile in campo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy