Sampdoria, Ranieri: “Derby? Ci arriviamo nel momento peggiore, servirà cuore”

Sampdoria, Ranieri: “Derby? Ci arriviamo nel momento peggiore, servirà cuore”

Il tecnico blucerchiato ha così presentato in conferenza stampa la gara di sabato con il Genoa

di Redazione ITASportPress

Mancano solamente due giorni al derby tra Genoa e Sampdoria, in programma sabato sera alle 20.45. Un match che sarà fondamentale anche in chiave salvezza e che è stato così presentato dal tecnico dei blucerchiati Claudio Ranieri in conferenza stampa.

DERBY – “Noi ci arriviamo nel peggior modo possibile, con tre sconfitte alle spalle, ma non dobbiamo piangerci addosso. Sappiamo che sarà una gara molto sentita, da tutti quanti. Cercheremo di fare la nostra partita, contro un Genoa che ha sposato la filosofia del proprio allenatore. Dovremo stare attenti ed essere pratici. In gare come queste serve il cuore. Noi siamo in piena lotta retrocessione, dobbiamo lottare da squadra che è all’ultima spiaggia”.

THIAGO MOTTA – “Segue la filosofia di quando era giocatore, la sua è una squadra che sta molto attenta nel possesso palla per arrivare in area di rigore con più uomini. Fa giocare bene la sua formazione. Arrabbiato con lui? Lo dico in modo carino. In questi giorni non l’ho sentito, non ho il suo numero. Ci saluteremo in campo. All’Inter era il mio punto di riferimento”.

MOTIVAZIONI – “Il derby si prepara da solo, lo caricano i tifosi: l’allenatore deve essere un bravo equilibratore. Bisogna stemperare gli animi”.

RAMIREZ – “Lui alle spalle delle due punte? Certamente, io metto sempre i giocatori che stanno bene”.

PARTITA SPECIALE – “Rispetto agli altri derby, in questo c’è signorilità e sfottò tra le tifoseria. Mi auguro che vinca il migliore e che alla fine entrambe le squadre restino in Serie A”.

TIFOSI – “I nostri tifosi sono insuperabili, ci accompagnano per tutta la partita. Se poi alla fine non sono contenti fischiano, ma durante tutti e 95 minuti ci sostengono”.

PAURA – “Non abbiamo nessuna paura, con il Parma abbiamo giocato meglio che con l’Udinese, ma nel calcio può capitare di perdere quando sbagli diverse palle gol”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy