Sampdoria, Ranieri: “Il pareggio sarebbe stato più giusto, ma noi ci crediamo fino all’ultimo”

Sampdoria, Ranieri: “Il pareggio sarebbe stato più giusto, ma noi ci crediamo fino all’ultimo”

I blucerchiati hanno superato per 1-0 la Spal

di Redazione ITASportPress

Vittoria pesantissima, quella conquistata dalla Sampdoria nel posticipo dell’undicesima giornata di Serie A. Una rete di Caprari ha permesso ai blucerchiati di espugnare il campo della Spal. Queste le parole del tecnico Claudio Ranieri al termine del match.

SODDISFAZIONE – “Euforico? Lo sarò quando saremo fuori dalla zona rossa. E’ stata una partita difficile, nel primo tempo abbiamo sofferto molto sulla destra. Nella ripresa, dopo un inizio non buono, abbiamo fatto bene. Loro hanno avuto più possesso palla, ma noi abbiamo tirato di più in porta. Forse il pareggio sarebbe stato giusto, ma vincere all’ultimo è il segnale che la squadra ci crede fino all’ultimo. Questi ragazzi hanno bisogno di fiducia: con il lavoro spero di tirarli fuori da questa situazione. In questo momento dobbiamo dare compattezza ed equilibrio. Ramirez in panchina? In questo momento ho bisogno di tutti. Sapevo che la Spal avrebbe spinto al massimo e la qualità dovevo sfruttarla nell’ultima mezz’ora. Quagliarella? Ha avuto un problema un adduttore, ho preferito farlo riposare. Caprari? E’ un giocatore molto particolare, ho molta fiducia in lui. Tutti i giocatori vanno gestiti con parsimonia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy