Sampdoria, Tonelli cuore a metà: “Napoli? Speciale giocare contro amici. Sulla salvezza…”

Sampdoria, Tonelli cuore a metà: “Napoli? Speciale giocare contro amici. Sulla salvezza…”

“Per me è stata una gara molto particolare ed emozionante”

di Redazione ITASportPress

Parla Lorenzo Tonelli, difensore della Sampdoria, a seguito del k.o. subito dai blucerchiati contro il Napoli. Intervenuto in zona mista, il centrale ex dei partenopei ha raccontato le proprie emozioni vissute nella sfida con gli azzurri e non solo.

EMOZIONE – Tra campo e sentimenti, Tonelli ha ammesso: “Abbiamo regalato i primi dieci minuti, poi abbiamo cambiato modulo e trovato le distanze giuste. Abbiamo riproposto una buona qualità di gioco. Nel finale ci siamo fatti prendere dalla voglia di vincere abbia mostrato un po’ di fretta nelle giocate e quando regali delle azioni a una squadra forte come il Napoli, vieni punito”. E a livello personale: “Per me è stata una gara molto particolare ed emozionante. Ho giocato contro degli amici. Ho dato il massimo perché penso che sia un obbligo per un calciatore rispettare la maglia”.

SALVEZZA – “Se siamo preoccupati dalla classifica? Se giochiamo come nella parte centrale della partita non dobbiamo preoccuparci. La classifica è particolare ma non deve metterci ansia. Dobbiamo essere bravi a giocare bene dal primo all’ultimo minuto e non far pesare troppo il pallone”.

Anche sui social il difensore ha voluto mandare un messaggio con riferimento al prossimo impegno contro il Torino: “Adesso pensiamo a Torino! Forza ragazzi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy