Sarri-Juventus, aria di svolta: il Chelsea incontra Ramadani ma c’è un problema

Sarri-Juventus, aria di svolta: il Chelsea incontra Ramadani ma c’è un problema

Il tecnico potrebbe liberarsi dai Blues anche se Abramovich non è convinto del sostituto

di Redazione ITASportPress

Sarri alla Juventus, questione di ore. Ormai da giorni le parti continuano a lavorare per definire il trasferimento del mister del Chelsea a Torino. La Vecchia Signora aspetta una risposta dai blues per definire il passaggio dell’ex Napoli in bianconero.

La svolta potrebbe esserci stata nella serata di ieri, quando Fali Ramadani, agente di Sarri, ha incontrato i vertici della dirigenza londinese per provare a definire un accordo tra le parti. La situazione non è affatto semplice, e nelle prossime ore dovrebbe arrivare una risposta da Abramovich. Il Chelsea non dà grandi certezze, ma non sarebbe azzardato pensare che la fumata bianca sia ormai imminente.

L’unico ostacolo che separa Sarri dalla Juventus, è il suo sostituto al Chelsea. Infatti, i Blues, non sarebbero convinti del suo successore. Nonostante i maggiori tabloid britannici diano Lampard per favorito, il Sun in modo particolare, sottolinea come il club sia ancora restio a dare l’ok definitivo all’addio del toscano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy