Sassuolo, De Zerbi: “Berardi sposta le partite, vittoria meritata”

Sassuolo, De Zerbi: “Berardi sposta le partite, vittoria meritata”

Le parole del tecnico neroverde

di Redazione ITASportPress

Si è conclusa la sfida tra Sassuolo e Torino. Il tecnico dei neroverdi Roberto De Zerbi commenta la gara del Mapei Stadium ai microfoni di Sky Sport: “Siamo contenti perché abbiamo vinto la partita meritando, mentre nelle sconfitte avevamo qualcosa da recriminare e la tensione c’era. Oggi per vincere le partite bisogna soffrire. Berardi? In quel momento stavo chiedendo di cambiare la pressione che abbiamo tenuto volutamente bassa. Ad inizio partita ci difendevamo in maniera diversa. Quando sta bene, Berardi fa sempre un grande campionato. Come tutte le squadre del mondo, abbiamo bisogno di uno come lui che sposta le partite. Valutiamo troppo sulla base del risultato e invece negli ultimi mesi abbiamo fatto benissimo, perdendoci in alcune situazioni. Ha influito l’età media molto bassa. Tanti giocatori sono stati fuori per infortunio e questo influisce. La vittoria è ancora più bella di un 3-0 perché è l’unico aspetto che ci manca. Il calcio è estetica e sangue agli occhi. Locatelli è un giocatore unico. E’ un mediano a due che sa costruire e rifinire. Anche Traoré è un giocatore di ottimo livello. Mancano tanti elementi e cerchiamo di lavorare perché c’è tanto materiale su cui lavorare. L’anno scorso siamo arrivati undicesimi per situazioni contingenti. Quest’anno con tutti i problemi elencati siamo in una posizione più tranquilla. Ai giovani va dato più tempo, come mi viene detto dai dirigenti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy